Scegliere una classica cucina ad angolo

cucine-angolo-classiche-bologna

La disposizione di una cucina ad occupare completamente un angolo della stanza è abbastanza classica e permette di conferire al mobilio una buona dose di movimento, in modo da rendere la stanza più gradevole.

Spesso si è costretti all’inserimento di una cucina nell’angolo dalla presenza di un termosifone o di una finestra, che a causa della loro posizione o delle dimensioni costringono a spingere i mobili sulle pareti libere. Allo stesso modo, visto che spesso le cucine classiche vengono poste proprio d’angolo, può capitare che gli impianti (il tubo del gas o gli scarichi del lavello) ci costringano a questa scelta.

Come sfruttare la zona angolare

Generalmente l’angolo viene utilizzato per inserire un mobiletto a ripiani. In ogni caso è sempre importante partire con la progettazione dei mobili della cucina proprio dall’angolo, perché le dimensioni del mobile inserito in quella posizione andranno a influire su tutto il resto del mobilio. I mobili angolari non hanno le classiche dimensioni standard, a meno che non si intenda rinunciare allo spazio presente in quella zona, per affiancare due mobili che sostengono un top, vuoto nella parte inferiore. Questa opzione è decisamente da scartare, perché in cucina lo spazio è fondamentale e in genere è impensabile l’idea di rinunciare ad un ampio spazio.

Di solito si utilizzano mobili angolari che danno la possibilità di raggiungere agevolmente ogni ripiano, per utilizzare al meglio ogni spazio. Esistono mobili angolari con due piccole ante, che all’interno hanno dei cestelli girevoli, in modo da poter prendere anche il più piccolo barattolo posizionato nel lato più lontano dell’angolare. Oppure si possono trovare mobili con ante completamente a ribalta, in modo da avere un’apertura molto ampia, che permette un perfetto utilizzo del mobiletto.

Lavello e fornello: conviene installarli nell’angolo?

Di solito si evita di utilizzare questo spazio per il fornello o per il lavello, volendo però è possibile installare il fornello nell’angolo, in modo da sfruttare la parte in alto per una cappa angolare ad effetto: le cappe angolari sono molto belle, anche se costose e da sole possono dare carattere a tutta la stanza. Il fornello avrà una forma irregolare, ma in commercio se ne trovano molti. In questo caso sarà necessario evitare di posizionare il forno al di sotto del fornello.

Passarini Arredamenti a Bologna, tra le varie soluzioni d’arredo, propone una selezione di cucine classiche anche angolari da un forte impatto visivo e dall’ottima funzionalità.

Passarini Arredamenti

Siamo un Negozio di Arredamenti a Bologna. Vieni a trovarci!
Via Falegnami, 1/D 40050 Castello D'Argile, Bologna
Telefono: (+39) 051.974303 URL Mappa