Qual è il materasso migliore per chi ha problemi di allergia agli acari?

ph_simpleblog_3

I materassi con imbottiture più tradizionali tendono a favorire la proliferazione degli acari, aumentando il rischio in soggetti allergici o immunitariamente più deboli (come i bambini). Un buon primo passo può essere, dunque, la scelta di un materasso in lattice.

Insieme al polline e ai peli di animali domestici, quella alla polvere rappresenta a tutt’oggi una delle allergie più diffuse. In particolare, a scatenare reazioni sono i residui biologici degli acari della polvere, che trovano habitat ideali all’interno di ambienti come cuscini, materassi, divani e moquette.

L’assenza di luce solare, un’umidità attorno al 50% e una temperatura fra i 15° e i 20° rappresentano infatti le condizioni ideali per la proliferazione di questi animali, che in pochi mesi possono riprodursi fino a raggiungere anche la cifra di 2 milioni all’interno di un normale letto. Poichè le reazioni allergiche coinvolgono le vie respiratorie (a volte arrivando anche a causare attacchi d’asma), ecco che diventano fondamentali alcune strategie per difendersi dalla presenza degli acari, a cominciare proprio dalla camera da letto.

Il materasso in lattice rappresenta la soluzione migliore?

I materassi con imbottiture più tradizionali tendono a favorire la proliferazione degli acari, aumentando il rischio in soggetti allergici o immunitariamente più deboli (come i bambini). Un buon primo passo può essere, dunque, la scelta di un materasso in lattice, ma occorrono alcune considerazioni. Prima di tutto è importante orientarsi su materassi la cui imbottitura sia certificata al 100% naturale. Il lattice naturale, produce un ambiente meno confortevole alla proliferazione degli acari, un’azione non garantita invece dalle componenti sintetiche.

Il materasso in lattice naturale può effettivamente rappresentare un primo passo per ridurre i fastidi delle allergie dovute agli acari della polvere.

Accorgimenti per proteggersi dall’allergia alla polvere

Successivamente è importante concentrarsi su cuscini, copri-cuscini e copri-materasso, componenti fondamentali contro la proliferazione di questi parassiti. In commercio sono ormai diffusi federe e guanciali creati in materiali anti-acaro, che ne impediscono la penetrazione e la proliferazione all’interno delle imbottiture.

Una pulizia frequente degli ambienti, la rimozione di eventuali oggetti a rischio come pelouche e moquette e un lavaggio ad alta temperatura (almeno 60°C) della biancheria da letto sono abitudini che contribuiscono a rendere anallergico l’ambiente. Quindi, sì al lattice naturale, ma sempre accompagnato da altre fondamentali precauzioni.

Passarini Arredamenti

Siamo un Negozio di Arredamenti a Bologna. Vieni a trovarci!
Via Falegnami, 1/D 40050 Castello D'Argile, Bologna
Telefono: (+39) 051.974303 URL Mappa