Perché può capitare di avere spasmi muscolari e la sensazione di cadere nel vuoto durante il sonno?

sensazione-di-cadere-nel-vuoto-durante-il-sonno

Il suo nome scientifico è sussulto di transizione, e sta ad indicare la terribile sensazione di cadere nel vuoto che, talvolta, si ha mentre si dorme.

Come suggerisce il nome stesso, questa sensazione si registra prevalentemente nella fase di transizione dalla veglia al sonno. Il progressivo rilassamento cui va abbandonandosi il corpo umano, con relativa riduzione del tono muscolare e interruzione delle percezioni sensoriali, lo rende particolarmente esposto a tali “allucinazioni” sussultorie.

Colpa dell’emisfero sinistro o della scarsa qualità del letto?

In questo frangente la parte conscia del nostro cervello è totalmente (o quasi) assopita, finendo col lasciare il controllo nelle “mani” dell’emisfero sinistro. La razionalità cede il passo all’induttività e all’intuitività.

Nel momento in cui percepisce il senso di vuoto, l’emisfero sinistro tende a ricreare la sgradevole sensazione di perdita di equilibrio e/o di caduta da un’altezza anche considerevole, che ci è capitato di provare in passato durante la veglia.

Le cause di questo meccanismo di simulazione, che tuttavia interferisce realmente con la qualità del nostro sonno, turbandone la serenità e la continuità, sono molteplici:

  • eccesso di ansia, stress e stanchezza accumulate durante la giornata,
  • problematiche fisiche legate ad eccessive contrazioni involontarie dell’apparato muscolare.

In entrambe le casistiche, comunque, alla base del problema vi è una scarsa qualità del letto se non addirittura del materasso su cui si dorme.
Non è sbagliato che il cervello si rilassi, divenendo quasi inerme, durante il sonno; anzi è vitale, consente di staccare la spina e ricaricare le batterie per affrontare al meglio il giorno successivo.

La scelta del giusto materasso

L’errore da correggere sta nella scarsa corrispondenza notturna corpo-cervello. Quando l’emisfero destro va in stand-by, anche il corpo dovrebbe imparare a rilassarsi, a scaricare le tensioni nervose accumulate durante il giorno. Se non vi riesce è perché probabilmente sta dormendo su un materasso scomodo e inadeguato.

Lo stesso ragionamento vale nel caso delle contrazioni involontarie notturne. Per dormire bene, per far riposare realmente anche il corpo e non solo la mente, necessitiamo di un letto comodo e confortevole, che agevoli il riposo e il rilassamento fisico dell’organismo.

Ecco spiegato, dunque, perché la scelta giusta del materasso può aiutare a ridurre, quando addirittura ad eliminare del tutto, il fastidio dei sussulti di transizione, che tanto perturbano i nostri sonni.

Passarini Arredamenti

Siamo un Negozio di Arredamenti a Bologna. Vieni a trovarci!
Via Falegnami, 1/D 40050 Castello D'Argile, Bologna
Telefono: (+39) 051.974303 URL Mappa